• Header_1.jpg
  • Header_2.jpg
  • Header_3.jpg
 
 
 
 
 

Jigoro Kano Cup 2017

Il fine settimana passato ha visto gli atleti del Judo Club Casale impegnati su più fronti: i judoka più giovani, accompagnati dagli insegnanti Rita Micheletti e Alessandro Demagistris a Giaveno per la quarta prova della Jigoro Kano Cup, mentre i sumotori, accompagnati dal maestro Sergio Vaccarone, a Milano, per i Campionati Italiani di Sumo.

Con più di seicento atleti in gara la Jigoro Kano Cup è diventata una delle competizioni più interessanti per il judo giovanile piemontese.

I casalesi hanno disputato un’ottima gara con due ori, ben cinque argenti e quattro bronzi.

gold medal

Sono saliti sul grandino più alto del podio Lorenzo Rivolta e Gabriele Lodo.

 

 

silver medal

Al secondo posto Elia Bergamelli, Giovanni Bosu, Carlo Comoglio, Alessandra Di Marco e Alice Piacenza.

 

 

bronze medal

Terzo posto per Alessio Damonte, Luca Di Marco, Simone Foti e Riccardo Piacenza.

 

Ai Campionati Italiani di Sumo, la compagine casalese si è confermata ai vertici del sumo agonistico italiano; infatti si è laureato campione italiano Gabriele Bollero nella categoria sino ai 90 kg, e il maestro Sergio Vaccarone ha conquistato la medaglia di bronzo nei Master.

Quinti posti per Giuseppe Lettieri e Giacomo Debernardi; quest’ultimo è stato premiato anche per la miglior tecnica del campionato.

I sumotori casalesi si sono poi cimentati nella gara a squadre, conquistando un ottimo terzo posto.